Ma quale uniti? I loschi figuri del centro-destra vanno spazzati via come pula nel vento

History_Gandhi_On_Religious_Beliefs_Speech_SF_still_624x352

di Vincenzo Sparti

Con quale coraggio i protagonisti del fu centro-destra propongono soluzioni unitarie per la rinascita della coalizione?
Sono loro i responsabili di questo sfacelo che affonda le sue radici in un ventennio di politica siciliana inesistente ed ipocrita. Sono loro la causa del deserto intellettuale, morale ed occupazionale. Con le loro pance grasse, con i loro smargiassi sorrisi, con il vanto della loro estrazione popolare (avendo preso dal popolo proprio ciò che non dovevano prendere), essi hanno sacrificato sull’altare del tornaconto uno dei più grandi consensi che il popolo siciliano aveva mai tributato a soggetti politici.
Hanno disperso tutto, hanno divorato tutto, hanno tradito ogni aspettativa ed ingannato ogni elettore.
Pur essendo persone da poco sono diventati il punto più alto della casta, hanno usato il nome di Dio invano, hanno dato scandalo nei palazzi di governo che hanno avuto regalati, ed hanno preso in giro milioni di siciliani.
Diceva Gandhi: “Quando mi dispero, mi ricordo che, in tutta la storia, la via della verità e dell’amore ha sempre vinto. Ci sono stati tiranni, e assassini, e per un certo tempo possono sembrare invincibili, ma alla fine cadono sempre, sempre.”
Anche voi siete caduti, e non sarete i soli a ritrovarvi a terra.
Con la faccia di bronzo che connota un delinquente recidivo, osate tentare di riproporvi, di costituire un’alternativa valida. Se solo aveste un po’ di pudore, già da tempo vi sareste vestiti di sacco col capo cosparso di cenere.
Ma siete privi di dignità così come del pudore, ed un po’ come il gatto e la volpe credete di poter convincere qualche sprovveduto di venirvi ancora dietro per rubargli le monete sotterra.
Ah, se non ci fossero alternative sane. Forse il gioco vi riuscirebbe, vipere irredimibili.
Ed, invece, hai voglia di alternative! Ci siamo noi, ci sono gli altri, ci sono finalmente facce nuove e limpide, e voi siete come gli scheletri di un armadio, dei sepolcri dimenticati su cui la gente cammina di sopra senza neanche accorgersene.
Avete usato del potere politico a vostro uso e consumo, ma il potere non è un fine, ma soltanto un mezzo per fare del bene, per aiutare le persone, per servire i cittadini. “Chi vuole essere grande tra di voi si faccia vostro servitore” ha detto Gesù Cristo. Già Gesù Cristo da voi usato come scala mobile per raggiungere le vette del mondo, per poi rinnegarlo non tre volte ma tremila volte per il vostro ritorno politico-economico.
Quale ritorno del centro-destra? Solo un pazzo può volerlo! Si riparta da dove si vuole ma non deve esserci più una sola faccia del vecchio centro-destra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *